IC Via Ricasoli – Muratori

muratori

 

La scuola Ludovico Antonio Muratori, [all’imbocco del borgo Vanchiglietta, detto anche Borgh dël fum (per le sue numerose fabbriche munite di alte ciminiere)], è presente sul territorio dal 1912 ed è situata in corso Belgio tra via Ricasoli e corso Tortona. Si tratta di un grande complesso scolastico progettato da Camillo Dolza, che ancora oggi impressiona per la sua misurata e geometrica eleganza. È stata intitolata allo storico modenese Ludovico Antonio Muratori (1672–1750), considerato uno degli intellettuali più noti e stimati della sua epoca e fondatore della moderna storiografia medioevale. È di gusto liberty per le decorazioni ricche e floreali ad opera dell’architetto Giulio Casanova. Sulle sue pareti esterne, ricche di storia, appaiono scritte di un passato ormai lontano per i bambini che la frequentano e simbolo di una “scuola d’altri tempi”. Al tempo della sua costruzione, era di certo una cattedrale nel deserto, ai limiti della cinta daziaria, ma comunque una cattedrale di qualità, testimone dell’eclettismo imperante nella cultura dell’epoca e della stretta collaborazione proprio tra decorativismo e progettualità.

La scuola è una delle grandi opere che caratterizzano l’edilizia scolastica della città a cavallo della fine dell’800 ed i primi del ‘900. Nel corso degli anni ha ospitato vari gradi di scuola, finito il conflitto mondiale 1940-45 (durante la guerra fu tolta la recinzione in ferro per fare cannoni), venne divisa in due parti: l’elementare Muratori che occupava gran parte dell’edificio e l’Istituto di Avviamento Professionale, intitolato a Guglielmo Marconi, che occupava il piano rialzato in tutta la sua lunghezza da via Ricasoli a corso Tortona. Ad oggi comprende una scuola primaria: – 1°piano (classi prime e seconde) – (Direzione Didattica e Segreteria dell’Istituto), 2° piano (classi terze, quarte e quinte) ed al piano terreno una scuola materna comunale, denominata “Vanchiglietta”, i laboratori del Comune di Torino e due palestre ad uso del plesso e della 7^ Circoscrizione. Mentre si fa ancora ammirare la geniale soluzione delle scale ai due lati del grande parallelepipedo, ha subito varie modifiche e ristrutturazioni, ma a distanza di molti anni continua ad essere funzionale nelle sue aule ampie, colorate e luminose e nei lunghi corridoi, lungo i quali si incontrano gli spazi dedicati a: “Laboratorio” e attrezzati per un uso adatto a bambini della scuola primaria e non solo… come: Informatica, Pittura, Ceramica, Musica, Scienze, Audiovisivi, Psicomotricità, Biblioteca Alunni e Insegnanti.

Appena ristrutturata è la “Sala Insegnanti” dedicata a incontri di plesso, tra insegnanti, genitori, associazioni, ecc….Conferisce eleganza alla scuola anche l’ampio giardino – lato Corso Belgio – dotato di una fontana ottagonale sempre zampillante e di varie specie di piante: uno spazio verde ad uso dei bambini della scuola e di grande effetto per il quartiere. La “L.A.Muratori” è ora la sede dell’Istituto Comprensivo di nuova istituzione che comprende a seguito del dimensionamento scolastico: (Materna Rodari, Primaria Muratori, Primaria Fontana, Secondaria di Primo Grado Rosselli).
Un particolare interessante e suggestivo è l’orologio sulla grande facciata che purtroppo si è fermato …. a causa degli anni …..ormai quasi 100!

Informazioni:

Torino - MURATORI Scuola - Via Ricasoli 30, Torino 10153

Tel: 011/8123806 - Fax:

Cerca un corso

Iscriviti alla newsletter

Archivio news ed Eventi